...immagini dall'ultima avventura Greca... quattro giorni di sterrato sulle strade bianche ... in solitaria
main image
- La moto come stile di vita -
Fast riders o slow riders?

La moto come stile di vita...

Live to ride, ride to live. Molti di noi hanno sentito questo modo di dire motociclistico, o lo hanno letto su qualche patch cucito sul giubbotto di pelle di qualche "hardcore biker". E' difficile trovare qualcuno che possa vivere seguendo quel credo; molti pensano di farlo, di vivere il sogno di mettersi in moto e viaggiare senza meta e senza confini. Quelli che ci riescono sono pochi, molto pochi, una rarità. La magior parte di noi - motociclisti - vive anche di altre cose, abbiamo persone o cose che dipendono da noi; siamo "legati" in qualche

Fast vs Slow

Esistono diversi tipi di "riders". Anche nei gruppi di amici che condividono la stessa passione c'è chi guida veloce e chi va piano, lo stesso tipo di moto può essere guidato in modo diverso. Giusto un paio di settimane fa siamo usciti in gruppo, per la maggior parte moto da enduro. Strade di montagna, curve, sole, paesaggi da godere. Eppure... eppure c'erano quelli che dovevano mettere in risalto le capacità umane e del mezzo. Prendere le curve come se fossero nemici da abbattere, sui rettilinei allungare per testare la velocità massima. Ora io mi domando, ma avrà visto i

" Gost Rider" una storia di vita, moto & rock

Perchè Neil Peart, batterista dei RUSH famosissima rock band canadese, abbandona uno dei gruppi di rock progressivo più conosciuti al mondo per cimentarsi come autore?

Purtroppo la risposta è nella doppia tragedia che colpisce Neil nel giro di meno di un anno. La figlia di 19 anni, Selena, muore in un incidente automobilistico, poi alla moglie Jackie viene diagnosticato un cancro terminale; morirà pochi mesi dopo. La vita di Neil è stravolta.

Ricordandosi una battuta della moglie Neil incomincia il suo viaggio "sulla strada della guarigione", che da il sottotitolo al libro (Travels on the healing road)

Dal Canada agli USA attraverso il Messico e il Belize, Neil ci rende partecipi dei suoi viaggi a bordo di una BMW R1100GS, degli amici ritrovati, delle persone conosciute, della sua personale odissea nello sconforto, nel dolore fino a trovare una pace interna.

Il libro, non tradotto in italiano, è un viaggio nel dolore di un uomo che ha perso tutto e della sua rinascita.

Essendo un fan dei RUSH di vecchia data sono rimasto molto colpito dalla tragedia sofferta da Peart, eppure dopo sei anni di silenzio i RUSH tornano con forza a far sentire la loro musica.■

PizzaTA 2011...

Quest'anno il fine settimana del 29 ottobre, sperando che il tempo tenga, sarà organizzato il "PizzaTA". Luogo dell'incontro saranno le dolci colline Irpine; il raduno si concluderà lunedì 31 ottobre con la visita all'abbazia di Monte Vergine. Come tutti i PizzaTA l'incontro sarà un misto di piacevoli strade nell'incantevole scenario del Parco Regionale dei Monti Picentini e la pregiatezza dei sapori tipici della regione. Un fine settimana eno-gastro-turistico passando per Taurasi, famosa per le colture viticole che daranno vita all' Aglianico, per allungarsi a Giffoni Valle Piana, famosa per il festival del cinema ma anche per le sue nocciole. Un incontro ideato, principalmente per

cardboardincontrare amici vecchi e nuovi, girare in moto su strade avvolte da boschi e attraverso prati, chiacchierare e mangiare...
Il PizzaTA è l'incontro organizzato dal capitolo campano della LISSTA (Lista Italiana Sostenitori Simpatizzanti TransAlp). Clicca sulla foto per altre foto.

... di pelle di qualche "hardcore biker"

modo. Vivere la "biker lifestyle" significa essere liberi, vagabondare su due ruote attraverso pianure e montagne, è non sapere dove si dormirà questa notte.
La "BLS" è tutta centrata sulla libertà, la libertà di andare ovunque, la libertà della strada...

colori dell'autunno tutto intorno? e la volpe a bordo strada? o il piccolo borgo arroccato sulle pendici del monte? A tavola alcuni di noi commentavano il panorama altri le prestazioni tecniche della moto.
Giusto? sbagliato? non sta a me giudicare, ma sicuramente due modi diversi di godere la moto...

boxbottom
boxtop
Copyright TravRick 2011 - Tutti i diritti riservati -